3-1, 3-2, 3-3

3-1, 3-2, 3-3Coreografia ironica degli interisti durante il derby per sfottere i cugini milanisti per la sconfitta nella finale di Champions League del 2005, quando erano in vantaggio 3-0 contro il Liverpoo e si fecero rimontare di 3 reti, perdendo poi ai calci di rigore.

Da notare il pagliaccio in porta, che sarebbe Jerzy Henryk Dudek, il portiere polacco del Liverpoolm che prima di ogni calcio di rigore infastidiva i calciatori del milan prima consegnando di persona il pallone al rigorista, poi cercando di dargli fastidio continuando a muoversi tra i pali per tutta la durata delle operazioni precedenti al fischio dell’arbitro. …


Altri striscioni: